Flotte aziendali: consigli per risparmiare carburante

Flotte aziendali: consigli per risparmiare carburante

Gestire al meglio i costi per rifornimento di una flotta aziendale? Per raggiungere questo obiettivo ecco alcuni consigli per risparmiare carburante.La spesa per il carburante, tanto più in tempi di aumento della benzina e del gasolio, è tra le più significative nella gestione di una flotta aziendale.

Ogni fleet manager monitora mensilmente, e talvolta settimanalmente, i costi per mezzo. A seconda che si sia scelto di rifornirsi presso stazioni della grande distribuzione dei rifornimenti e

Gestione dei consumi carburante della flotta

Con l’aiuto di DRIVEvolve è possibile apprendere e mettere in pratica stili di guida che consentono di ridurre considerevolmente i costi di questa voce a bilancio.

Per limitare i consumi di carburante delle flotte aziendali, per contenere dunque anche l’aumento della benzina e del gasolio prodotto dall’attuale congiuntura economica, è fondamentale analizzare come i driver guidano i mezzi ogni giorno.
E, sulla base dei risultati, operare scelte strategiche che permettono di ridurre i consumi, contenere i costi, aumentare la sicurezza alla guida.

Ma come si arrivare a questi obiettivi? Per esercitare il pieno controllo della propria flotta sono necessarie tre azioni:

  • Formazione della flotta attraverso corsi di guida anticipativa e in sicurezza
  • Manutenzione dei veicoli
  • Pianificazione dei percorsi

Corsi di guida e manutenzione dei veicoli

Anticipare significa prevedere, conoscere e avere la certezza che l’insieme dei pericoli che si affrontano alla guida possono venire ridotti dal nostro comportamento. In sostanza, dallo stile di guida.

Per poter migliorare la sicurezza dei propri dipendenti ed essere sempre più sostenibili come azienda, è molto importante poter effettuare dei corsi di formazione in modo da aumentare non solo la consapevolezza di chi si mette alla guida, ma anche di abbattere consumi ed emissioni di CO2.
Una guida più corretta consente anche di ridurre i costi di manutenzione dei veicoli.

Pianificazione dei percorsi

Per risparmiare carburante diventa poi determinante la pianificazione dei percorsi. L’obiettivo è di raggiungere la destinazione nei tempi più brevi e nei tragitti che producono minori consumi.

Gps auto: l’aiuto della telematica

A venire in aiuto è la telematica. DRIVEvolve ha sviluppato Fleerun: non solo una piattaforma di localizzazione di ogni veicolo della tua flotta, ma un supporto anche alla gestione degli autisti e dello stato dei veicoli, degli eventi alla guida e della diagnostica. Un software integrabile con Fleeway, piattaforma di analisi e gestione dei costi, scadenze e fornitori.

Il flusso di informazioni

I segnalatori Gps installati sui mezzi comunicano con un circuito di software, in un contesto in cui, grazie a una App mobile, è lo stesso conducente che diventa parte attiva del flusso di informazioni. In tempo reale e più rapidamente dei metodi tradizionali di messaggistica via telefono.

Massimiliano Collino

Area commerciale e sviluppo

Laureato In Studi Giudirici all’Università Cattolica di Milano, opero da quasi 10 anni nel Mondo del Fleet Management, occupandomi soprattutto di formazione per i drivers e seguendo lo sviluppo delle tecnologie da applicare alla gestione della flotta aziendale. Mi sono appassionato al mondo automotive seguendo l’evoluzione tecnologica dei mezzi e dei loro stili di guida, applicando poi alla gestione gli innovativi metodi di Lean per una visione più integrata e snella dei processi di gestione aziendali.