ARTICOLI

Corsi di formazione di guida per migliorare la gestione della flotta

Corsi guida sicura

Corsi di formazione di guida per migliorare la gestione della flotta

6 giu, 2022

Una questione di sicurezza, ma anche di abbattimento costi aziendali e di riduzione delle emissioni. Quella di DRIVEvolve è una visione a 360 gradi, evoluzione avanzata di un corretto comportamento al volante. Visione che si concretizza in Fleedrive, un servizio di formazione di guida dei driver

Formazione su misura

Quello che ti proponiamo sono corsi aziendali dedicati alla guida e mirati a rendere gli autisti più sicuri, più accorti, più consapevoli. Ma anche a incrementare le prestazioni al punto da incidere in maniera virtuosa sui costi e sull’ambiente.

Per condizionare lo stile di guida, e raggiungere gli obiettivi della sicurezza personale, dell’economia d’azienda e della sostenibilità, DRIVEvolve promuove e organizza una formazione su misura. Percorsi che, in totale condivisione con il cliente, innanzitutto correggono gli errori troppo spesso ripetuti da una flotta.

I tre elementi chiave della circolazione stradale sono:

  • Il veicolo
  • La strada
  • Il conducente

L’errore umano causa il 90% degli incidenti. Contano lo stato psicofisico del conducente (la fatica, la tensione) o il contesto (visibilità, manto stradale), le situazioni di traffico complesse, una cattiva analisi della situazione.

Ma una formazione accurata può “allenare” il cervello a prendere la decisione giusta, mette in condizione di ridurre al minimo gli errori, costruisce le basi per una consapevolezza assoluta una volta che si sale sui mezzi.

Gli obiettivi dell’Unione Europea

Ogni anno migliaia di persone perdono la vita o riportano ferite gravi a seguito di incidenti avvenuti sulle strade dell’Unione Europea. Tra il 2010 e il 2020, a fronte di un obiettivo del -50% di vittime, il numero delle morti sulle strade in Europa è calato del 36%. Un buon punto di partenza in vista del prossimo traguardo UE: zero morti sulle strade entro il 2050.

Se la Svezia detiene il primato delle strade più sicure (18 morti per milione di abitanti; non a caso l’obiettivo “zero” verrà perseguito anche attraverso la sperimentazione e lo studio delle best practice svedesi), con una media UE di 42/un milione, nel 2019 l’Italia ha registrato una media di 55 vittime della strada per milione di abitanti, ma la diminuzione nel decennio è stata del 20%. Il percorso non può che essere, dunque, quello di una maggiore sicurezza e di minori emissioni di CO2 nell’ambiente.

Azione strategica

La formazione si traduce senza dubbio alcuno in risultati. Formare i conducenti della propria flotta è un’azione strategica di una azienda. I corsi di guida come strumento di aggiornamento e prevenzione si rendono del resto sempre più necessari per rafforzare i concetti contenuti nella car policy aziendale. Agganciando – valore aggiunto – le evoluzioni che la telematica, l’elettronica e la meccanica stanno avendo nel campo della mobilità e quindi della gestione delle flotte.

SCOPRI DI PIÙ SU FLEEDRIVE

Scritto da

Massimiliano Collino - Area commerciale e sviluppo
Massimiliano Collino - Area commerciale e sviluppo

Laureato In Studi Giudirici all’Università Cattolica di Milano, opero da quasi 10 anni nel Mondo del Fleet Management, occupandomi soprattutto di formazione per i drivers e seguendo lo sviluppo delle tecnologie da applicare alla gestione della flotta aziendale. Mi sono appassionato al mondo automotive seguendo l’evoluzione tecnologica dei mezzi e dei loro stili di guida, applicando poi alla gestione gli innovativi metodi di Lean per una visione più integrata e snella dei processi di gestione aziendali.

Vai alla scheda dell'autore

Potrebbero interessarti

Corsi di guida sicura per le aziende

Iscriviti alla newsletter

Lascia i tuoi dati per essere sempre aggiornato sui prodotti, servizi e le novità di DRIVEvolve