Corsi di formazione di Guida Ecodrive Italia® per le aziende

Corsi di formazione di Guida Ecodrive Italia® per le aziende

Parlare di corsi di guida -sicura e sostenibile- per le aziende, significa parlare di formazione. Ma non solo.
Certamente in primo luogo vi è la sicurezza dei drivers, ma quando si parla di stile di guida Ecodrive vi sono innumerevoli incidenze sulla gestione economica aziendale, oltre che riflessi nel contesto sociale ed ambientale, con beneficio anche per l’identità del brand.

Verso una guida sostenibile: il driver al centro della riduzione di emissioni

La riduzione della produzione di CO2 e dei particolati nei veicoli è ormai al centro delle principali conversazioni socio-economiche nel mondo.
Tutti produciamo inquinamento. E le aziende che sfruttano il parco mezzi per il proprio business oggi sono sottoposte a un monitoraggio “di responsabilità” rispetto alla propria impronta ecologica.

Parlare di sostenibilità della flotta aziendale significa lavorare direttamente al contenimento dei consumi: più la guida sarà “eco” e minori saranno le emissioni in atmosfera.

La formazione di Guida Ecodrive Italia® rientra tra gli strumenti di cui un’azienda può dotarsi per allinearsi con i nuovi paradigmi ecologici del settore trasporti su gomma.

La proposta formativa alimenta un ciclo virtuoso che si fonda sull’educazione ad una guida rispettosa del contesto stradale ed ambientale. Si tratta di un vero e proprio allenamento all’attenzione rispetto al proprio modo di guidare: in relazione ai consumi, alla strumentazione di bordo e, naturalmente, alle inferenze esterne.

Grazie alla consultazione della strumentazione di bordo, è possibile monitorare quanto la nostra guida stia corrispondendo ad una guida sostenibile oppure no, registrando ad esempio quanti litri di carburante consumiamo per Km/h. Se consultati abitualmente, questi strumenti hanno la capacità di condizionare il proprio comportamento di guida.

Il risultato per le aziende è un aumento di consapevolezza per i driver, con tutti i benefici che ne conseguono.
I vantaggi dovuti alla maggiore attenzione in ottica eco-sostenibile sono molteplici:

  • riduzione dei consumi
  • risparmio sul costo del carburante
  • riduzione delle emissioni di anidride carbonica
  • miglioramento delle voci nel bilancio di sostenibilità
  • riduzione dell’incidentalità stradale. 

Senza dubbio anche le caratteristiche tecniche dei veicoli influiscono positivamente o negativamente sui consumi di carburante, e le specifiche dei motori termici, ibridi o elettrici vengono trattate durante le lezioni di Guida Ecodrive. Il risparmio ottimale, comunque, è sempre legato all’uomo.

La formazione Guida Ecodrive Italia® facilita l’ottenimento delle eco-certificazioni

Le politiche di sostenibilità ambientale qualificano un approccio culturale innovativo di fare impresa coniugando sicurezza e sostenibilità.

Le aziende nel loro bilanci annuali evidenziano attraverso l’ottenimento di certificazioni energetiche le scelte aziendali, tese all’abbattimento delle emissioni di anidride carbonica da parte dello loro flotta.

L’utilizzo dei mezzi elettrici rappresenta (e lo farà sempre di più) la mobilità del prossimo futuro. È un argomento che interessa le aziende sia per il tema relativo alla ricarica, alla durata e allo smaltimento delle batterie.
La Guida Ecodrive prevede lezioni su veicoli leggeri o pesanti con motore termico, ibrido e full electric.

Massimiliano Collino

Area commerciale e sviluppo

Laureato In Studi Giudirici all’Università Cattolica di Milano, opero da quasi 10 anni nel Mondo del Fleet Management, occupandomi soprattutto di formazione per i drivers e seguendo lo sviluppo delle tecnologie da applicare alla gestione della flotta aziendale. Mi sono appassionato al mondo automotive seguendo l’evoluzione tecnologica dei mezzi e dei loro stili di guida, applicando poi alla gestione gli innovativi metodi di Lean per una visione più integrata e snella dei processi di gestione aziendali.